Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricorda

Registra un nuovo account

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *

Menu Principale

News dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.

Lettera ai Signori del C.D.A. di Franco Volpato

San Giorgio delle Pertiche, 02 agosto 2016

Ai Signori del C.D.A.

Mi rivolgo a Voi tutti come ascoltatore attento provocato e "SPINTO" da tanta, troppa gente che (codarda) non si capacita dell'involuzione evidente di GAMMA 5.

Dopo aver contattato parte di Voi singolarmente e non avendo avuto risposta alcuna, lo faccio complessivamente con la speranza che la voce degli ascoltatori valga ancora qualcosa. Gli appunti che farò a nome e per conto ANCHE dei codardi di turno SONO e SARANNO SENZA ACREDINE e vogliono essere null'altro che un modesto suggerimento di chi ascolta GAMMA 5 e ad essa è affezionato; e non mi attirano affatto le polemiche fra i vari gruppi! Chiaro è, però, che non avendo risposta da NESSUNO sia stato costretto in passatoe lo farò in futuro se tale silenzio si protrarrà! Ma veniamo al dunque.

 

1) Credibilità: a mio avviso, in crisi profonda, lo si evince dalla ASSOLUTA MANCANZA di nuovi inserzionisti segno EVIDENTE di disaffezione degli operatori, che altro non è che il risultato del livello delle TRASMISSIONI! CHIAMATE LILLY!!! Da mesi, fino alla noia;

2) Telefonate in diretta… Risulta quasi offensiva la non CONSIDERAZIONE di chi ascolta da anni la RADIO e la ricorda come una TRIBUNA APERTA e non una ENCLAVE chiusa da dove chiunque si avvicina al microfono pontifica SENZA CONCEDERE possibilità alcuna di dire la propria opinione! Ospiti a gogò e, quando va bene, ultimi 5 - 10 minuti e di fretta "STO PER CHIUDERE!" E gli ascoltatori? Pecore consenzienti, "GRAZIE CHE SEI LI'!!!";

3) Democrazia: parola ABUSATA e VILIPESA A GAMMA5 con la complicità colpevole di troppi conduttori. Infatti è sotto le orecchie di tutti che la radio è strangolata letteralmente da un gruppo di ascoltatori/trici che di fatto allontanano anche i più pazienti;

4) Filtraggio delle telefonate, schedaggio (?) dei numeri telefonici (è successo purtroppo anche a me) e che denota di fatto una forma di CENSURA preventiva e l'assoluta incapacità di gestire una trasmissione con un filo logico, va bene NAIF! Ma a tutto c'è un limite, non credete?

5) L'uso che viene fatto della RADIO è ASSOLUTAMENTE privatistico! Ognuno parla delle SUE cose. La morosa, lo zio, il nonno ecc. ecc., le scarpe, le mutande, il cane… e mi fermo qui ma, ditemi, a chi ascolta cosa interessa? Senza acredine, credetemi! Fatelo in privato, NON ALLA RADIO! Dai e ridai anche i più incaponiti ti lasciano. E' umiliante sentire i SOLITI NOTI intervenire con "Ho sentito a RADIO COSI', a RADIO COSA', e RADIO GAMMA5? Sfogatoio e basta! E si sente con evidenza la codardia del conduttore di turno, incapace (?) di frenare questa deriva.

6) A qualcuno di Voi l'ho già fatto presente: L'INIZIO DELLE TRASMISSIONI è variabile… 7 - 8 - 8,30 ecc. con conseguente ulteriore perdita di ascoltatori che, è inevitabile, sintonizzano i lori apparecchi su altre stazioni e li restano!

7) Rassegna stampa… La radio è pur sempre un "giornale parlato", no? Meglio sorvolare.

8) Comunità straniere. In una città che conta ben il 15% di residenti stranieri, nessuno da loro voce!! L'argomento non interessa? Pensate agli ascolti!!!

9) Giovani, argomento vitale se si vuole futuro anche e soprattutto per una RADIO! Buco enorme delle problematiche e aspettative di questo mondo! Perchè?

10) Troppi medici (lamentela unanime), esperti vari del mondo della salute che prosperano dalla mattina alla sera, che ti fanno perdere la già poca voglia di sorridere!

11) Lo constatate anche Voi che i partecipanti alle iniziative meritorie sono (grosso modo) come gli aerei di mussoliniana memoria, SEMPRE QUELLI! Non potete negarlo! Una radio come GAMMA 5 meriterebbe altre platee! Ha, ancora, grosse potenzialità, sfruttatele!

12) Mondo del Lavoro. Quali contatti? Chi lo rappresenta a GAMMA 5? E la scuola??? BOH! Manca ASSOLUTAMENTE UN SERIO "CERCO-OFFRO LAVORO". La radio non dovrebbe servire a questo? Pensate agli ascoltatori! In periodo di crisi cosa meglio di un mercatino cerco e trovo (sto facendo una esperienza del genere), una bomba! Pensate chi ascolta! Mentre vi scrivo va in onda una esibizione di personalismi IDIOTI. A chi giova? Pensate che tutto ciò si ritorce al momento degli appelli pressanti altà solidarietà che ancora c'è, ma che potrebbe essere ben altra!

Ho lavorato per 26 anni in GAMMA 5 e, ultima nota, lasciatemelo dire, i notturni, colonna portante, una volta, della RADIO, fidelizzavano in modo unico gli ascoltatori che, dopo l'aggancio, si fissavano sui 94.
ORA…!? Vedete, le osservazioni sono critiche ma, se vagliate bene, possono offrire spunti propositivi. Altro potrei offrirvi come riflessione ma, per ora, mi fermo qui.

Tutto questo scritto nulla pretende se non di dirvi, anzi, descrivervi ciò che penso, in piena libertà. E' estate e siete appena stati eletti al comando, vi siete presi una bella gatta da pelare! Attenti ai graffi, non uccidono ma danno fastidio e qualche volta fanno sanguinare!

Buona fortuna.

Franco Volpato

Per inviare commenti è necessario registrarsi