Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricorda

Registra un nuovo account

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *

Menu Principale

News dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.

ASSEMBLEA 25 GIUGNO 2016

ELEZIONI CDA 2016 di Renza Zanini

ELEZIONI CDA 2016

Mitragliette contro l'Antropofollia ma alla fine vincono tutti o quasi…
Si sono svolte oggi le elezioni del CDA, una sola lista di nomi, nessun confronto, nessun dibattito a parte il catartico intervento di Occhio di Lince che finalmente si è liberato dai sensi di colpa e dal banchetto dei libri. Una procedura veloce, sono stati elencati nove nominativi, al termine il quesito referendario: “ vuoi mangiare ancora questa minestra”? Come da noi previsto ecco il risultato:
Per l'armata dei mitraglietta appunto Luca, Gigi, Mario e Marina. Il Girotto invece “vince” con 4 “esperti occasionali” della teoria steineriana, vale a dire: Lilly, Nisco, Donolato e Tiziana, quest'ultima al di la delle procedure legali è già stata nominata Presidente nell'assemblea dei soci senza aspettare il legittimo conferimento da parte del CDA, ma si chi se ne frega, loro come disse Girotto, hanno scelto la libertà di fare quello che vogliono. Come vedete nulla di nuovo a parte l'imminente incontro di Tiziana con il commissario…
Il nuovo CDA dice buona vita anche a Stefano e alla sua barbetta caprina. 
(nella foto uno scornato Occhio di Lince mentre sta meditando sulla legittimità della candidatura dell' “amico” Gigi...)

Lettera aperta ai Soci e futuri Consiglieri del Consiglio di Amministrazione della “Società Cooperativa Gamma 5” ex “Cooperativa Sociale Radio Gamma 5”

 

Stimabili Soci,

il  Comitato gamma5libera, sente l’urgenza di informarvi sulle condizioni tecnico-amministrative in cui versa la Società di cui siete una componente integrante al fine di tutelarvi da una pesante assunzione di Responsabilità che potrebbe  esservi attribuita nei prossimi mesi.

Prefazione, nel mese di giugno 2015, 4 soci (Alfonso Scattolin, Roberto Marangon detto il Papa, Sergio Gemin e Giovanni Volpato detto Franco)   della “Società Cooperativa Gamma 5” nonché fervidi aderenti al nostro comitato, sono stati espulsi dalla radio per il sol fatto di aver richiesto al CDA l’esibizione dei documenti riguardanti la ponderosa multa  che EQUITALIA ha inflitto alla Radio. In tal occasione il Cda rispondeva con un pretestuoso e ridicolo diniego allontanando per sempre i nostri importanti referenti che da quel momento non hanno più avuto la possibilità di renderci contezza della squalificata attività amministrativa messa in opera dal CDA. Nel 2012 le Ispettrici Ministeriali hanno rilevato che a seguito di una allegra gestione era consigliabile commissariare la cooperativa, da quel momento è partita un'affannosa corsa ad ostacoli del presidente per tentare di mettersi in regola... (continua)

ELEZIONI DEL CDA di Renza Zanini

Elezioni del CDA, aperta la caccia ai “Soci(almente) utili” ma ormai è troppo tardi…

Frenetica rincorsa ai voti, le due consorterie stanno ingaggiando “nuovi” soci che possano eleggere i rispettivi candidati “Presidenti”.
Pescano in ogni dove, tutto va bene e il templare fa l’occhietto a gamma5libera…Fallito l’accordo sulla testa di Occhio di Lince, ognuno cercherà i sorci..eemmhh i soci più adattabili. 

Nell’ansia da prestazione non si sono accorti di una piccola discrepanza: il socio diviene elettore dopo tre mesi dalla nomina!
A questo punto è chiaro che i “nuovi soci” non potranno votare a Maggio del 2016 (vedi Registro delle Imprese).

Per i Gas di diritto gli ingaggiati sono: il Mario, la signora Marina, Gennaro detto ossobuco e il vaccinofobo Fedinando.
Per quanto riguarda i Gas poveri abbiamo solo 2 appunti digitali: marito e moglie, per intenderci il marito è quello che parla ininterrottamente, praticamente un “Nisco rotto”.

Non tutto è perduto, una possibilità c’è, i nuovi soci con un trucco potrebbero risultare nominati a novembre 2015, si tratta di falsificare qualche verbale relativo ad una improbabile finta assemblea, niente di grave è solo un reato penale che i “nuovi soci” potranno scontare con soli 2 anni di reclusione e una sanzione di 25.000 euro ma in lontananza un ombra scura incombe su di loro ed avvicinandosi scruterà ogni foglio: carta su carta, fattura per fattura, proprietà per proprietà, Paolo per Luca e a quest’ultimi farà vedere i “Soci Verdi”…

GIROTTO ADDIO! di Renza Zanini

Girotto, addio!

… e così non si è fatto lasciare dalla morosa, ha mollato lui, la solita strategia dell'adolescente ma in amore non vince chi fugge, in amore vince chi ama.

L'annuncio è stato dato pochi minuti prima di finire il programma radiofonico, se ne va senza far rumore, senza farsi vedere, senza farsi sentire.

Pochi giorni fa qualcuno ha tentato di dire che non può più ricandidarsi per scadenza dei termini, come da statuto: tutte balle, alla radio è stato rifatto il trucco con un nuovo fondotinta e il presidente attualmente in carica può ricandidarsi quando vuole!
Ha mistificato le carte per essere gradito alle commissarie, dicendo che è una sua decisione.
Per 6 anni si è intestato il capannone, poi ha riammesso i soci ma solo parzialmente,
poi ha sciolto la cooperativa sociale di tipo B Scarl, giochi di prestigio con il trucco in bella vista,
poi è arrivata un'irriducibile minaccia...la Verità è che lo abbiamo mandato via noi, abbiamo fatto fuori lui e tutto il CDA.